Youth on the Run

"Youth On The Run" è un gioco di ruolo ideato nei primi anni '90 dall'insegnante danese Steen Cnops Rasmussen con l’obiettivo di far comprendere ai propri studenti la situazione di vulnerabilità dei migranti costretti a fuggire dal proprio Paese a causa di persecuzioni, guerre o condizioni di estrema povertà.

Si tratta di un faccia a faccia ad alta tensione e pieno di ostacoli, basato sull’interazione tra i partecipanti, ai quali viene attribuita l’identità di persone migranti, e gli istruttori CRI, che interpretano quei personaggi incontrati dai migranti durante il loro lungo e doloroso tragitto verso l’Europa.

La simulazione dura 24 ore e ha l’obiettivo finale di sensibilizzare i giovani tra i 15 e i 32 anni sulle pressioni psicologiche e sulle situazioni di grande pericolo alle quali si espone chi è costretto a spezzare il legame con le proprie origini per aver salva la vita o in cerca di nuove opportunità.

 

PER INFORMAZIONI
youthontherun@crimilano.it