Risposta alle emergenze

In caso di emergenze nazionali e internazionali, in ogni Paese scattano meccanismi immediati di tutela della popolazione volti a fronteggiare lo stato di calamità. Il contributo della Croce Rossa è duplice: non solo dopo l'evento, con l'impiego rapido di mezzi e personale specializzato, ma anche prima che l'evento si verifichi, con attività di formazione e prevenzione destinata all'intera comunità, allo scopo di adottare misure comportamentali e ambientali che riducano il rischio e minimizzino i possibili danni futuri.

In caso di calamità i nostri operatori si attivano per salvare il maggior numero di vite e dare supporto sanitario, psicologico e sociale alle persone colpite. Inoltre, siamo in grado di fornire squadre specializzate nella ricerca e soccorso di persone sepolte sotto frane e smottamenti, squadre di operatori addestrate al salvataggio in acqua, unità cinofile ed equipaggi di soccorso su piste da sci. A tutto questo si affiancano le attività logistiche, finalizzate alla costruzione e organizzazione di campi, presidi e mense per ospitare e assistere le vittime. 

Terminata la prima fase dell'emergenza, l'obiettivo diventa quello di ripristinare il più velocemente possibile le condizioni di vita originarie, ristabilire i meccanismi interni della comunità colpita e promuovere la ricostruzione di una società più inclusiva e meno vulnerabilile in caso di emergenze future.