Lunedì, 29 Giugno 2020 13:59

I Volontari Temporanei di Croce Rossa Milano

Con l'aggravarsi dell'emergenza Covid-19, Croce Rossa Italiana ha deciso di attivare il “Volontariato Temporaneo”, permettendo così alla cittadinanza, dopo una breve formazione online, di poter supportare le attività dei Comitati CRI a favore della popolazione.

Milano ha risposto da subito con grande generosità. Sono state migliaia le persone che si sono messe a disposizione per aiutare la Croce Rossa nei giorni di massima emergenza. Un’adesione che sorpassava di gran lunga la possibilità di far fronte all'organizzazione delle attività in un momento di grave emergenza. Non tutti hanno quindi potuto contribuire attivamente, ma una tale risposta ha dato un grande sostegno morale a tutte le persone che erano in prima linea a fronteggiare la pandemia.

Questa emergenza ha dimostrato quanto il contributo dei singoli possa fare la differenza per l'intera società. La maggior parte delle Volontarie e dei Volontari Temporanei sono stati impiegati in attività non specialistiche, ma egualmente fondamentali per il funzionamento delle operazioni di assistenza, soprattutto in ambito sociale, per rispondere ai bisogni delle persone in difficoltà.

Grazie al contributo di oltre 400 Volontarie e Volontari Temporanei, il Comitato di Milano ha potuto infatti garantire oltre 3.000 ore di servizio in attività come la gestione delle migliaia di richieste di aiuto, collette alimentari (oltre 70 tonnellate di cibo raccolto in poche settimane!) e preparazione dei pacchi alimentari per le famiglie più fragili.

Tutta la Croce Rossa di Milano desidera ringraziare i cittadini e le cittadine che hanno deciso, in un momento di grande incertezza e instabilità, di mettere a disposizione degli altri il proprio impegno e le proprie competenze. Per questo è stato realizzato un video per riassumere il loro impegno, una testimonianza che racconta solo in parte il grande contributo.

Per maggiori informazioni circa il Volontariato Temporaneo, è possibile scrivere a volontaricovid2019@crimilano.it.